NICOLETTA TAGLIERI

NICOLETTA TAGLIERI

“Sono nata a Modena il 2 Agosto del 1957 vive a San Giovanni in Marignano vicino Cattolica. Oltre alla Pranoterapia fin da ragazzina aveva incominciato ad evidenziarsi un’ altra dote , la Medianità che avevo ereditato da mia madre. Questo fra tutti è stato il dono più difficile da accettare e imparare ad usare perché portava con sé anche molte paure .

Ho incominciato da piccola a “sentire” le entità, le vedevo nel buio nella mia camera, le sentivo avvinarsi a me e guardarmi mentre ero nel mio letto, io chiudevo gli occhi e fingevo di dormire, così forse se ne sarebbero andati. A volte le percepivo anche di giorno come un alito freddo sul collo, o mi sfioravano una spalla e quando mi giravo non c’ era nessuno.

Dopo avere imparato come comunicare con i disincarnati e essere riuscita a placare le inquietudini sono cominciati ad arrivare San Francesco e Padre Pio e, a seguire ho incominciato a canalizzare gli Angeli e gli Arcangeli.

Nel 2002 dopo una canalizzazione con Padre Pio, mi recai in Abruzzo al Parco Nazionale dove ho avuto un contatto importantissimo con l’Anima della Natura, gli alberi comunicavano, chiedevano aiuto per combattere l’ inquinamento che li stava mettendo a rischio di sopravvivenza, i ruscelli mi insegnarono a energizzare le acque per farne dei veicoli di cure. Questo è stato un passaggio importantissimo per me a livello di coscienza perché dava finalmente un senso a tutto quello che ero e mi mostrava una via per mettere in atto quello che percepivo dentro di me.

Nel frattempo ampliavo le mie conoscenze attraverso corsi e studi, ho conseguito il Diploma di Shiatsu all’ Accademia Italiana, ho studiato il sistema muscolare e osseo con il Corso di massaggio Base, sono poi passata al sistema linfatico con il Corso di Linfodrenaggio manuale del Metodo Vodder, alla Riflessologia Plantare, al Reiki conseguendo il Primo e Secondo Livello, al Massaggio Ayurvedico Base, poi al Netrabyangam ( il connettivale ayurvedico), al Pindasweda ( l’ ayurvedico con i Pinda ), al corso di Ubatan (un massaggio Indiano con le farine e gli oli essenziali e spezie) e al massaggio Spirituale al piede.

In seguito ho imparato Il Massaggio di Venere con le conchiglie, il Massaggio con le Sfere, il Candle Massage, il Massaggio con l’ Aurasoma, quello con i Cristalli e la Cristalloterapia.

Ho creato un’Associazione Culturale che ho chiamato “Gaia e il Divino” e di cui sono il presidente.”